Analisi Sensoriale

Degustare il formaggio RODEZ non basta a comprendere fino in fondo le qualità che rendono questo prodotto unico ed inimitabile.

Per conoscere le peculiarità di questo straordinario alimento ci serviremo dell’analisi sensoriale al fine di determinare una valutazione qualitativa per mezzo dei nostri sensi (vista, olfatto tatto e gusto).

I nostri recettori sensoriali, infatti, sono particolarmente stimolati sia dalle sostanze derivate dal latte che da quelle che si sono formate durante il periodo di lavorazione del formaggio.

Esame Visivo

L’esame visivo implica l’osservazione del formaggio e viene effettuato sia prima che dopo il taglio. Il formaggio RODEZ si presenta con una forma cilindrica, l’aspetto della crosta è striata e la sua pasta mostra una colorazione avoriata.

Esame Tattile

Esame Gustativo

L’esame gustativo consente di riconoscere quattro varianti fondamentali di gusto: salato, acido, dolce e amaro.

Esame Olfattivosssssssssss